OSSERVATORIO METEOROLOGICO
SASS PORDOI
Comune di Canazei (Trento) - 2950 metri s.l.m.

CON LA COLLABORAZIONE DI
SITCANAZEI
www.sitcanazei.it

ASSOCIAZIONE METEOTRIVENETO
www.meteotriveneto.it


SITUAZIONE ATTUALE IN DIRETTA


 

 

 





RIASSUNTO GIORNALIERO DETTAGLIATO


GRAFICI e DATI STATISTICI

ULTIME 24 ORE ULTIME 72 ORE


 



 
SETTIMANA IN CORSO MESE IN CORSO


 


 

SEI IL VISITATORE NUMERO

Web Analytics

Stazione meteo Provincia di Trento


WEBCAM HD LIVE
 le 4 panoramiche fanno parte del progetto webcam M3V: 40 scatti live
aggiornamento immagine ogni ora
 







 
 
CARATTERISTICHE METEO

Il Sass Pordoi è conosciuta come la "Terrazza delle Dolomiti" dal 1963, quando fu costruita la funivia dalla SITC dal Passo Pordoi 2239 , al Sass Pordoi 2950 m coincidente con la costruzione del Rifugio Maria. E' un luogo molto particolare, perchè nonostante sia nella cresta sud dell'enorme Gruppo del Sella, risente soprattutto d'estate delle forti correnti ascensionali della adiacente Val di Fassa, facendo segnare delle temperature anche superiori a quanto ci si possa aspettare a tale quota. Essendo al confine tra una valle piuttosto secca (Val Gardena) e sostanzialmente umida (Val di Fassa), risente molto dalla persistenza o meno dei fronti meridionali che normalmente si addossano fino alla Marmolada. E' però crocevia importante dei venti freddi dal Nord Europa e soprattutto negli sfondamenti da Nord del muro del foehn. Essenzialmente, incastonandosi nel lato superiore dell'Arco Dolomitico, presenta un clima più secco ma anche piuttosto freddo, anche se in estate è foriero di temporali soprattutto sul lato sud.


 CARATTERISTICHE STRUMENTI

La stazione meteo è una Davis Vantage Pro con termoigrometro schermato, pluviometro ed anemometro a coppette. E' posta a 12 metri di altezza. Invia i dati ogni minuto (rielaborazione software Weather Display) e i grafici vengono aggiornati dai 10 ai 60 minuti (rielaborazione software Graphweather).

 il tutto è gestito da un server collegato alla rete di stazioni meteo di Meteotriveneto tramite la rete internet offerta da SITC, e l'invio tramite protocollo FTP delle immagini della webcam. L'intero osservatorio meteorologico è alimentato da rete Enel offerto da SITC.